Una provocazione

In questi giorni, a Torino, è apparso un falso cartellone pubblicitario che, facendo una parodia di una nota pubblicità di biancheria intima, mostra una donna “fintissima”, “Made of plastic, it’s fantastic”, dice lo slogan. “Finalmenty perfetty”. La caricatura di donna sul cartellone richiama un ideale di bellezza del tutto innaturale, volutamente grottesca. Mi soffermo in…

Pubblicità e infanzia: Audi contro il sessismo del marketing dei giocattoli

Quante volte avete sentito dire che le macchinine non sono giocattoli per bambine? Quante volte vi hanno detto che le donne non sanno guidare? È ora di abbattere questo pregiudizio, di smettere di catalogare le attività e le passioni in base al genere. Lo sa bene la casa automobilistica Audi, che ha prodotto per la…

Dai pannolini ai dentifrici. La genderizzazione passa anche dalla toilette.

Chissà cosa sarà passato per la mente dei creativi e del marketing director della Huggies nell’ideare “Huggies Bimbo Bimba”. “Bimbo Bimba” è una campagna pubblicitaria datata 2015 ( sì, occorre precisarlo) della nota azienda sopra citata, lanciata sul sito web, sulla pagina Fb ed accompagnata da uno spot pubblicitario. L’innovativa campagna è rivolta unicamente alle mamme –…

Modella di 62 anni per American Apparel tra provocazioni e normatività

Post del 6 Febbraio 2014 American Apparel è il marchio di abbigliamento made in Usa famoso per le sue campagne pubblicitarie ispirate all’immaginario pornografico mainstream. American Apparel credeva di fare cosa originale e provocatoria cercando su youporn l’ispirazione, non sapendo forse che tale idea era già venuta in mente a tanti pubblicitari e tante pubblicitarie.…

Coconuda e la violenza contro le donne: come si vende la collezione inverno 2013

18 Agosto 2013 le donne vendono, soprattutto se oggettivate e sessualmente disponibili. La violenza vende, dalla moda alle comunicazioni sociali, soprattutto se per parlarne si può assumere lo stesso immaginario che partecipa a generarla. Così, l’industria della moda usa la violenza come elemento glamour in campagne pubblicitarie simili a immagini pornografiche gratuitamente violente, alludendo a…

Come si vende l’alcol

Dopo carne e latte, ecco la riedizione di un post del 2013 su come si vende l’alcol. La serie potrebbe continuare ed essere aggiornata di continuo, il suo scopo principale è dimostrare come le strategie pubblicitarie si assomiglino tutte, a prescindere dal prodotto reclamizzato, utilizzando stereotipi, sessismo e oggettificazione. Il rum si vende con donne…