Non è la prestazione sessuale concessa, il problema, ma la prestazione sessuale pretesa

Spoiler: in questo articolo le donne saranno definite sempre come lavoratrici, (per volontà prima che per necessità), perché la connotazione di donna, in quanto donna, è una connotazione che deve smettere di essere più forte delle altre, compresa quella di lavoratrice. Al netto, infatti, delle riflessioni sullo scambio di sesso e sulla liberazione onesta e…

#giornalismodifferente e reati odiosi: analisi di due pessimi articoli

Della nostra campagna “Giornalismo differente” c’è ancora una grandissimo bisogno. Qualche giorno fa, “La Stampa” ha riportato una notizia gravissima: un uomo di sessant’anni è indagato per sfruttamento della prostituzione ai danni di alcune studentesse minorenni. Una nostra lettrice, che ringraziamo, ci ha segnalato due articoli, con la medesima firma, che parlano della vicenda. Il…