Del perchè le tette di Anna e una Peugeot non sono la rappresentazione del cancro al seno che vogliamo #pinkwashing

Ottobre, mese della lotta al cancro al seno. E si riparte come ogni anno tempestando di nastrini rosa ogni oggetto che possa essere strumentalizzato per la causa. Dai gioielli al fast food che frigge il pollo.   Una strategia di marketing che rientra in quello che più volte abbiamo analizzato chiamandolo con il suo nome:…

Voi metteteci le tette: il senso virale della comunicazione contro il cancro al seno #2

Dal blog Afrodite K apprendiamo di una nuova campagna video per la prevenzione del tumore al seno, “Noi ci mettiamo la faccia, voi metteteci le tette!”, promossa dal Quotidiano Piemontese in collaborazione con #NCMLF e LILT Torinese. I due ragazzi protagonisti del video approcciano per strada ragazze sconosciute, chiedendo se possono toccare loro le tette,…

#fatevedereletette: il senso virale della comunicazione contro il cancro al seno.

Su twitter si è diffusa una campagna per la prevenzione del tumore al seno, ideata da Giusi Brega, giornalista pubblicista. Si chiama #fatevedereletette e le donne per solidarizzare e sensibilizzare sono chiamate, appunto, a mostrare il seno, possibilmente con la scritta “prevenzione” in bella vista sopra. E’ un’esortazione un po’ insolente, ma premurosa: non vergognatevi…