Il “Buon partito” e il pessimo giornalismo

L’estate è quel periodo dell’anno in cui giornali in evidenti crisi rispolverano argomenti noiosi, triti e ritriti per intrattenere lettori annoiati sotto l’ombrellone Sicché, ogni anno, ci ritroviamo a leggere o ad ascoltare la solita solfa: consigli scontatissimi su come affrontare il caldo, la piaga dei cani o delle alghe killer, le gallery di Repubblica con centinaia…