#giornalismodifferente: la campagna continua

Il 25 novembre abbiamo lanciato la campagna #giornalismodifferente, per chiedere nuovo linguaggio e nuove rappresentazioni al giornalismo italiano. Lo abbiamo chiesto sui social, da facebook a twitter, usando l’hashtag #giornalismodifferente e diffondendo ogni giorno quegli articoli e quelle immagini che non vogliamo più ci raccontino la cronaca. Abbiamo rimandato al mittente, taggando il nome della…

#GiornalismoDifferente: una campagna per cambiare linguaggio

Il giornalismo italiano sembra completamente sordo ai progressi della società in fatto di questione di genere e, infatti, continua a utilizzare un linguaggio, delle immagini e un immaginario retrogrado, violento e discriminante. E’ tempo di pretendere un cambiamento. E’ tempo di pretendere che il giornalismo italiano si metta al passo coi cambiamenti della società, della…

#GiornalismoDifferente: il video della campagna

Oggi è il 25 novembre, Giornata internazionale della lotta alla violenza sulle donne, oggi lanciamo #GiornalismoDifferente, una campagna per chiedere che il giornalismo italiano cambi linguaggio e rappresentazioni di genere. Abbiamo deciso di lanciare oggi questa campagna perché crediamo che il linguaggio mediatico comunichi la cultura che ci rispecchia, consolidando la nostra visione del mondo e che, per…

La discriminazione non è un gioco

Quando parliamo degli stereotipi di genere e tentiamo di decostruirli e abbatterli, lo facciamo perchè siamo fermamente convinte che siano contemporaneamente specchio delle discriminazioni reali e causa del consolidamento della cultura patriarcale nella sua forma più esteriore. Questo discorso vale forse ancora di più per quel che riguarda l’infanzia: l’entry point del consumo si è abbassato notevolmente negli ultimi anni…