L’ossessione (sessista) dei media per Varoufakis

Il tailleur serioso della Merkel, il bikini di Maria Elena Boschi, le gonne anni ’50 di Michelle Obama. Donne di potere giudicate per il loro abbigliamento, la loro acconciatura, il loro sedere. “Un uomo politico verrebbe mai giudicato solo per l’abbinamento cromatico?” Questa era la domanda retorica che molte di noi si ponevano davanti a…

Contro la riforma della scuola. Ci riguarda tutt*

In questi giorni il mondo della scuola è in lotta. Il disegno di legge, chiamato LaBuonaScuola, dopo l’approvazione alla Camera è adesso in discussione al Senato. Per lo più ignorata dai media e deprecata dall’opinione pubblica, la classe docente sembra rappresentare oggi la sola forma di opposizione a questo governo. Personalmente non me lo sarei…

Happy Play Time. L’app sulla masturbazione femminile incontra la censura

Post del 20 Maggio 2014 Maggio è il mese della masturbazione, noi abbiamo deciso di approfittarne per proporvi contenuti a tema, in particolare a tema masturbazione femminile perchè questa, rispetto a quella maschile, è purtroppo ancora stigmatizzata. Gli uomini che si masturbano non diventano più ciechi, mentre le donne che si masturbano continuano a diventare…

Tso e alimentazione obbligatoria. La proposta PD per i disturbi del comportamento alimentare

L’estate scorsa la deputata Pd Michela Marzano aveva avanzato una proposta di legge per l’introduzione di un nuovo reato penale: istigazione ai disturbi del comportamento alimentare. Sotto accusa erano i cosiddetti siti pro-ana e pro-mia rei di diffondere pratiche alimentari restrittitve molto pericolose. In questo post avevo tentato di mettere in evidenza i limiti di…

Il #25Aprile destoricizzato degli spot istituzionali

Leggendo questo post di Marco Barone vengo a conoscenza degli spot istituzionali prodotti dal Governo in occasione del 25 Aprile. Concordo pienamente con l’analisi fatta, questi spot per il 70esimo anniversario della Liberazione sono assolutamente inadeguati e quasi imbarazzanti. Il governo ne ha realizzate tre versioni e le ha accompagnate con l’hastag #ilcoraggiodi. Ma paradossalmente…

Femminilizzazione e de-generazione della scuola

Il Decreto sulla Buona Scuola è diventato un disegno di legge e in questi giorni è all’esame in commissione cultura della Camera. La riforma della scuola è stata un po’ il cavallo di battaglia del governo Renzi per acquistare consensi. E’ stata presentata dal premier stesso – nonostante una ministra dell’istruzione, a differenza di quella/o…